Federica Verona: carnet d’architecture

“Ma perché in Italia è molto più difficile parlare di abitare collettivo e sociale di quanto lo sia, ad esempio, in Belgio o in Norvegia?”

Federica Verona, architetto esperto in social housing e politiche abitative, riflette sull’urgenza di ridefinire lo spazio in cui si vive, portando il cittadino al centro del proprio contesto.

“Why in Italy is much more difficult to speak about collective and social housing than it is, for example, in Belgium or Norway?”

Federica Verona, architect with experience in social housing and housing policy, reflects on the urgent need to redefine the space in which we live, bringing the citizen in the center of its context.

.

More on: http://federicaverona.com/2016/02/06/carnet-darchitecture-artribune/

Cover Image: Stockholm housing, photo Federica Verona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...